segreteria@arcobaleno85.com chiama

CENTRO DI RIABILITAZIONE POLIVALENTE A ROMA

Sindrome da immobilizzazione: lesioni da decubito

Si definisce sindrome da immobilizzazione una condizione caratterizzata da ridotta od assente autonomia nel movimento, ad insorgenza acuta o cronicamente progressiva.

Questa sindrome che deriva dalla diminuita attività contrattile della muscolatura, non è una vera malattia ma è spesso la causa di vere e proprie patologie: cardiache, respiratorie, circolatorie e metaboliche.

In ambito geriatrico è spesso la conseguenza di una prolungata immobilizzazione a letto, alla quale sono costretti pazienti anziani particolarmente “fragili”.

Se non adeguatamente contrastata, essa porta inesorabilmente l’anziano ad uno stato di disabilità destinata a aggravarsi aumentando il rischio di lesioni da pressione.

Le lesioni da decubito, possono essere molto dolorose e difficili da guarire ed è molto importante riuscire a prevenire la comparsa di ulcerazioni della cute più o meno profonde. 

Tale danno si forma prevalentemente nei soggetti immobilizzati o con problemi di mobilità.

L'immobilità protratta per un lungo periodo determina un aumento della pressione tra la superficie corporea e il piano del letto.


Per maggiori informazioni clicca qui.