segreteria@arcobaleno85.com chiama

CENTRO DI RIABILITAZIONE POLIVALENTE A ROMA

Disprassia

Il vostro bambino vi sembra impacciato e disorganizzato?
 
Forse è disprattico ed ha bisogno di un aiuto specialistico per non uscire frustrato da esperienze apparentemente facili come tirare un palla o vestirsi da solo.
 
La disprassia è un problema complesso che si manifesta con:
 
  • difficoltà a compiere azioni
  • ritardo del linguaggio
  • problemi di manipolazione
  • problemi ortografici
 
Per questi bambini allacciarsi le scarpe può diventare un grosso problema, come anche abbottonare un golf, fare un puzzle, giochi di costruzione, lanciare o afferrare una palla, fare attività sportive, scrivere, disegnare.
 
Spesso sono bambini goffi, impacciati, che assumono posture inadeguate, hanno difficoltà ad orientarsi ed a organizzarsi, si stancano facilmente ed hanno scarsa consapevolezza dei pericoli.
 
Se tutto o parte di questo quadro somiglia al vostro bimbo, rivolgetevi ad un neuropsichiatra infantile che vi aiuterà a chiarire gli aspetti diagnostici.
 
Sappiate anche che questi bimbi migliorano moltissimo le loro capacità se aiutati da un corretto trattamento neuropsicomotorio.

Il problema va trattato precocemente e in modo adeguato da un professionista competente come il terapista della neuropsicomotricità dell’età evolutiva che, attraverso il gioco, può modificare e far progredire sia il quadro generale che le attività più complesse, evitando al bambino frustrazioni e senso di inadeguatezza che questa situazione genera.


Contattaci per avere maggiori informazioni.