segreteria@arcobaleno85.com chiama

CENTRO DI RIABILITAZIONE POLIVALENTE A ROMA

Edema post chirurgico

Tutti gli interventi chirurgici e soprattutto quelli a carico della pelle, rappresentano per i tessuti un evento traumatico.

Spesso la parte operata si gonfia a causa dell’edema e poi cicatrizza, ciò crea sempre una lesione del tessuto.

Bisogna intervenire sempre con trattamenti adeguati e mirati per favorire il ripristino della circolazione linfatica e sanguigna operando un giusto e corretto drenaggio linfatico manuale secondo il Metodo Vodder eseguito da fisioterapisti specializzati in linfologia, in modo da accelerare il ritorno della normale funzionalità dei tessuti, prevenire gli ematomi e gli edemi persistenti.

A questo massaggio si possono associare sedute di Tecar terapia con effetto anti edemigeno e cicatrizzante per favorire un più rapido decorso e sedute di laser.

È fondamentale la professionalità del fisioterapista esperto che indicherà quando iniziare il trattamento dopo l’intervento per velocizzare i tempi di recupero e per far sì che la cicatrizzazione non danneggi l’esito dell’intervento chirurgico stesso.


Per saperne di più clicca qui.