segreteria@arcobaleno85.com chiama

CENTRO DI RIABILITAZIONE POLIVALENTE A ROMA

Tendinite

Le lesioni tendinee traumatiche sono, per lo più, dovute a rotture parziali o totali  e da sovraccarico dei tendini.

La rottura tendinea avviene spesso in un  tendine degenerato ed è frequente negli atleti dopo i 40 anni che riprendono l’attività sportiva dopo qualche anno di inattività.

Il soggetto avverte un dolore acuto non presente a riposo e che compare con la palpazione della zona, non può muovere l’arto interessato che si presenta edematoso con un “vuoto” in corrispondenza della lesione.

Nelle lesioni totali la terapia è essenzialmente chirurgica, in tutti gli altri casi si inizia da subito il riposo e l’applicazione del ghiaccio.

Molto utile è la terapia con ultrasuoni e laser svolta da un fisioterapista  esperto che valuterà quando iniziare gli esercizi di allungamento e poi di recupero del gesto atletico. 


Per maggiori informazioni clicca qui.