segreteria@arcobaleno85.com chiama

CENTRO DI RIABILITAZIONE POLIVALENTE A ROMA

Pavimento pelvico

CHE COS'E' IL PAVIMENTO PELVICO?
 
Il pavimento pelvico chiamato anche perineo è quell' “organo” prettamente muscolare implicato nelle funzioni primarie dell' essere umano: minzione, defecazione e attività sessuale.
 
Ci sostiene per tutta la vita e per le donne assume un ruolo particolarmente importante durante la gravidanza e il parto.
 
E' un vero e proprio contenitore di emozioni e vissuti in cui il mondo femminile riversa la propria
personalità.
 
Imparare a conoscerlo e gestirlo contribuisce a conservare nel tempo un sano stile di vita.
 
 
PERCHE' LA RIABILITAZIONE?
 
Le disfunzioni perineali anatomiche e funzionali possono provocare spiacevoli disagi a livello
sociale e psicologico e possono verificarsi a qualunque età.
 
Prima della terapia chirurgica esiste la possibilità di intraprendere percorsi di presa di coscienza,
terapie rieducative e riabilitative che nella maggior parte dei casi risultano sufficienti a ripristinare
corretti e sani comportamenti.
 
In caso di interventi chirurgici urologici la ginnastica pelvica supporta il risultato nel tempo.
L' ostetrica ti accompagnerà in questo percorso.
La consapevolezza dei problemi è la chiave che apre la porta alle possibili soluzioni.
 
 
QUANDO INIZIARE LA RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO?
 
Quando si verificano le seguenti situazioni:
 
  • difficoltà o incapacità di interrompere il getto urinario
  • frequente stimolo e/o fastidio ad urinare in assenza di cistite
  • perdita di urina sotto sforzo (tosse, starnuto)
  • insoddisfazione sessuale, dolore durante i rapporti sessuali
  • sensazione di pesantezza e prolassi
  • difficoltà a mantenere in sede un assorbente interno
  • difficoltà a trattenere gas intestinale o feci
  • emorroidi
  • interventi chirurgici ginecologici
  • stitichezza, malgrado un'alimentazione adeguata e un sufficiente apporto di liquidi
  • lavori con carichi pesanti
  • preparazione specifica del perineo in gravidanza
  • recupero funzionale dopo il parto (episiotomia, lacerazioni, prolassi)
 
La prevenzione si basa sulla conoscenza e sulla gestione di questa parte del corpo da parte delle
donne e degli operatori sanitari.
 
I corsi di ginnastica pelvica pre e post partum hanno lo scopo di mantenere o ripristinare un perineo normale dal punto di vista anatomico e funzionale per garantire alla donna una continenza anale ed urinaria perfetta e mantenere una vita sessuale soddisfacente.
 
In menopausa il cambiamento ormonale modifica anche lo stato del pavimento pelvico e dell'apparato urinario: i tessuti si trasformano e perdono la loro naturale elasticità e tonicità provocando in molte donne tipiche manifestazioni quali gonfiore addominale, senso di pesantezza, difficoltà a rimandare lo stimolo urinario.
 
Spesso questo e’ il periodo della “rivelazione" dei problemi perineali o/e di continenza insidiatisi in precedenza.
 
L’incontinenza urinaria non è pericolosa per la salute, può compromettere la vita di tutti i giorni
generando problemi igienici, disagi fisici e psicologici e suscitando sentimenti di imbarazzo e di
vergogna che portano a limitare i contatti sociali nella vita lavorativa e di coppia.
 
Si alimenta così un circolo vizioso, in cui la mancanza di comunicazione può aggravare il senso di frustrazione.


Per maggiori informazioni clicca qui.