segreteria@arcobaleno85.com chiama

CENTRO DI RIABILITAZIONE POLIVALENTE A ROMA

Malattie neuromuscolari progressive

Le malattie neuromuscolari progressive o miopatie rappresentano un vasto gruppo di sindromi caratterizzate da una alterazione specifica dei muscoli volontari.

Benchè la composizione dei sintomi clinici sia diversa tra le varie miopatie, è possibile riconoscere diverse manifestazioni tipiche tra cui il deficit di forza, l’ipostenia, l’affaticabilità, le variazioni della massa muscolare, le contratture, la rigidità, l’ipotonia diffusa.

La terapia farmacologica può in alcuni casi rallentare la progressione della malattia; l’intervento fisioterapico mirato è invece sempre importante per contenere una serie di conseguenze dovute alla degenerazione muscolare.

Tecniche specifiche come:
 
  • Metodo Kabat
  • Metodo Bobath
  • Stretching
  • Mobilizzazioni articolari
  • Rieducazione neuro funzionale
  • Terapia occupazionale
 
verranno utilizzate dal fisioterapista specializzato al fine di mantenere il più a lungo possibile nel paziente una serie di funzioni neurologiche e di autonomie personali, nonché per evitare nel tempo l’insorgenza di contratture, retrazioni e deformità.


Per un contatto con i nostri fisioterapisti clicca qui.