segreteria@arcobaleno85.com chiama

CENTRO DI RIABILITAZIONE POLIVALENTE A ROMA

Paraplegia e tetraplegia traumatica

La paraplegia traumatica e la tetraplegia traumatica sono patologie conseguenti a una lesione accidentale del midollo spinale.

Una lesione midollare nella parte dorsale o lombare determinerà una paraparesi, cioè un disturbo sensitivo-motorio degli arti inferiori.

Una lesione più alta, cervicale, porterà a disturbi anche negli arti superiori.

In entrambi i casi si possono associare importanti deficit neurovegetativi, sfinterici e respiratori.

L’entità e il tipo di sintomi varia a seconda della gravità del danno midollare, ma in tutti i casi il paziente avrà bisogno di diversi tipi di assistenza e la fisioterapia specializzata rappresenta un elemento fondamentale e necessario al recupero delle funzioni senso-motorie residue e delle autonomie quotidiane possibili.

Le tecniche utilizzate per il recupero delle funzioni neurologiche sono:

 
  • Metodo Kabat
  • Metodo Bobath
  • Metodo Perfetti
 
A queste si aggiungono:
 
  • Mobilizzazioni articolari
  • Stretching
  • Terapia respiratoria
  • Trattamento di disturbi sfinterici
  • Terapia occupazionale

Per conoscere meglio cosa facciamo clicca qui.